Joachim Schmid

Balingen, Germania, 1955

 

«Nessuna nuova fotografia finchè tutte quelle esistenti non siano state utilizzate» 

Joachim Schmid 

 

Da oltre trent’anni la ricerca di Schmid ironicamente cortocircuita i canoni riconosciuti della fotografia, ne allarga i confini, si interroga scetticamente sul ruolo dell’autore e sull’intenzione artistica rispetto al risultato ottenuto. È un’attenzione morbosa verso la fotografia, ma non verso genialità individuali o i capolavori conservati nei musei, quanto verso la natura stessa del medium fotografico, verso tutto ciò che è «lasciato fuori» e che quindi non è e non aspira ad essere fotografia «d’arte», verso la più profonda identità della fotografia che si manifesta quando milioni di fotocamere producono miliardi di fotografie. Una raccolta sistematica di fotografie senza scopi scientifici o catalogatori ma con il solo intento di far emergere l’enorme potenziale nascosto che le fotografie nate in ambito non artistico portano con sè.

Mostre in Galleria

Opere Disponibili

+
Joachim Schmid, Bilder von der Strasse, 1982-2012, fotografie trovate per strada montate su cartoncino, cm.29,5x21,5 cad., particolare
+
Joachim Schmid, Bilder von der Strasse, Nr. 200, Rio de Janeiro, Ottobre 1993, fotografia trovata per strada montata su cartoncino, cm.29,5x21,5, particolare
+
Joachim Schmid, Bilder von der Strasse, Nr. 950, Montevideo, Marzo 2010, fotografia trovata per strada montata su cartoncino, cm.29,5x21,5, particolare
+
Joachim Schmid, FixFoto, 1986, foto vintage b-n su cartone, cm.132x29,7
+
Joachim Schmid, Zur Theorie der Fotografie, 1986, 36 foto b-n, cm.18x13 ciascuna, incorniciata
+
Joachim Schmid, Security Check, 1985–1987, 8 fotografie b-n, cm.13x18 cad.
+
Joachim Schmid, Photogenetic Draft #4, 1991—2001, fotografia in b/n, 48x34 cm.
+
Joachim Schmid, Photogenetic Draft #7, 1991—2001, fotografia in b/n, 48x34 cm.
+
Joachim Schmid, Souvenirs , 2010, 32 fotografie in b/n, cm.13x18 cad.
+
Joachim Schmid, Estrelas amadas, 2013, inkjet e pigmenti su carta Hahnemühle, cm.70x100
+
Joachim Schmid, Viaggio in Italia, 2015 , otto stampe ad inchiostro pigmentato, cm.40x30 cad.
+
Joachim Schmid, The Artist's Model, 2016, 8 stampe ad inchiostro pigmentato, cm.40x26.5 cad, ed.3+AP
+
Joachim Schmid, Meisterwerke der Fotokunst, The Fricke and Schmid Collection, 1989, 20 fotografie, cm.24,3x19,3 ciascuna (cm.26x21 incorniciata)(ed.20 + V AP, IV/V AP)
+
Joachim Schmid, Meisterwerke der Fotokunst, The Fricke and Schmid Collection, 1989, 20 fotografie, cm.24,3x19,3 ciascuna (cm.26x21 incorniciata)(ed.20 + V AP, IV/V AP), David Hockney, particolare
+
Joachim Schmid, Meisterwerke der Fotokunst, The Fricke and Schmid Collection, 1989, 20 fotografie, cm.24,3x19,3 ciascuna (cm.26x21 incorniciata)(ed.20 + V AP, IV/V AP), René Magritte, particolare
+
Joachim Schmid, R. Flick Collection, 2017, 20 fotografie, cofanetto, cm.25x20 ciascuna (cofanetto cm.28x22) ed.5+2AP (1/2 AP)

Video

Courtesy Hillman Photography Initiative at Carnegie Museum of Art, 2014
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Ok, chiudi